In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 638

I fratelli Mike e Rob Barnes hanno fondato Selkirk Sport a Hayden, ID, nel 2014. Allora credevano che il pickleball, uno sport ancora “oscuro” giocato dagli anziani e nelle leizoni di educazione fisica, fosse sul punto di sfondare. Rob Barnes, co-fondatore e co-ceo, ha parlato a SGB Executive sull’azienda, le potenzialità di questo sport e le sue sfide.

Perché avete fondato Selkirk? Qual era l’offerta di pickleball in quegli anni?
L’azienda era una a conduzione familiare con l’intenzione di diventare leader di mercato per le innovazioni e la tecnologia del pickleball. Volevamo spingere i limiti di cos’era possibile fare con equipaggiamento pickleball. Quando abbiamo iniziato nel 2014, era ancora uno sport completamente ignoto ai più. Per questo il nostro obiettivo, sin dall’inizio, è stato quello di aiutare la crescita di uno sport che amavamo entrambi. Abbiamo fatto fede a questa promessa tramite una miriade di programmi, incluse sponsorizzazioni professionali e programmi di crescita. Speriamo che, con questo tipo di promozione, ispireremo sempre più generazioni a partecipare alla community del pickleball.

Per cosa è nota Selkirk oggi?
Selkirk è tra i leader nelle innovazioni e tecnologie delle racchette da pickleball. Collaboriamo costantemente con giocatori e testiamo in versione beta le nuove generazioni di strumenti. Che siano racchette, scarpe, borse o vestiti, vogliamo offrire l’equipaggiamento migliore per questo sport. E sappiamo quanto velocemente il mercato e gli interessi cambino di anno in anno e di giocatore in giocatore. Tuttavia, di recente stiamo notando un interesse maggiore in racchette premium come la nostra Vanguard Power Air.

Di recente avete introdotto la racchetta Evo più economica e la vostra prima linea di calzature. Cosa vi ha spinto a muovervi in queste aree?
Con la nostra continua crescita, vogliamo assicurarci di soddisfare tutte le esigenze dei giocatori, indipendentemente dal loro percorso. Abbiamo realizzato la Evo tenendo in mente i nuovi giocatori. L’abbiamo progettata per essere versatile, offrire potenza e controllo, ma anche con un prezzo più abbordabile per i principianti. Abbiamo sempre offerto racchette top di gamma per un certo tipo di giocatori, ma ora vogliamo espanderci ad altri. Ed è anche il motivo per cui abbiamo introdotto le scarpe Selkirk Labs.

Rob Barnes

Rob Barnes, co-fondatore e co-ceo di Selkirk Sport. Foto: Selkirk Sport

In cosa consiste Selkirk Labs e come si è evoluto?
Selkirk Labs è un unicum nell’industria. Con il coinvolgimento degli atleti e beta-testing, abbiamo invitato gli appassionati a unirsi a noi per la ricerca della perfezione. Non è per tutti: è progettato per coloro interessati a testare le ultime tecnologie e fornire le loro impressioni per formare il futuro del pickleball. Tanti progetti di successo vengono poi introdotto nella linea Selkirk Sport, ma i membri Lab possono usare ogni nuovo pezzo prima degli altri. Con i nostri ultimi lanci, le racchette Project 005 e Project 006, abbiamo registrato vendite da record nei primi giorni.

Dove sono venduti i prodotti pickleball? Principalmente nei negozi sportivi o negli specializzati tennis, online o fisicamente? Ci sono specializzati pickleball all’orizzonte?
Sempre più distributori stanno acquistando prodotti relativi a questo sport. Selkirk ha tanti partner al dettaglio, inclusi siti online specializzati come Pickleball Central o grandi rivenditori come Amazon e Costco. In più, abbiamo accelerato la distribuzione tramite rivenditori nazionali come Dick’s, Scheels e Academy Sports. 

Come vi state facendo conoscere?
Abbiano diversi modi per farci conoscere, comprese sponsorizzazioni a eventi, ambassador professionisti, social media influencer e campagne marketing tradizionali. Oggi abbiamo contratti di endorsement con la Professional Pickleball Association (PPA) e la Major League Pickleball (MLP). Forniamo racchette ai tour PPA e APP e siamo sponsor dei tournament PPA su CBS Television Network, Paramount+ e CBS Sports Network. Abbiamo anche partnership strategiche nel mondo nel golf e abbiamo fondato un canale specializzato pickleball SelkirkTV. Il nostro obiettivo principale è però connetterci di più con i nostri clienti. Non vogliamo che sia una relazione unilaterale. Vogliamo che partecipino con noi alla conversazione per offrirgli i prodotti che vogliono e di cui hanno bisogno.

C’è sempre più attenzione sui tornei e sui giocatori di pickleball. Qual è il futuro di questo sport?
C’è sempre più gente che investe in questo sport, che sia nei tornei, nell’equipaggiamento o nei campi. Per questo motivo il pickleball ha visto un’impennata. Rappresenta lo sport con il più alto tasso di crescita negli Stati Uniti nel corso degli ultimi tre anni, con una stima di 36,5 milioni di giocatori nel Paese. Si prevede che il mercato continuerà a crescere per il prossimo futuro. Credo che l’accessibilità, la community accogliente e il totale divertimento di questo sport farà aumentare ancora di più la popolarità del pickleball. E non solo negli Stati Uniti, ma in tutto il mondo.

Foto: Selkirk Sport