In questo articolo si parla di:
Andre Agassi e Steffi Graf vincono il Pickleball Slam 2 e un milione di dollari 1

Andre Agassi e Steffi Graf da una parte, John McEnroe e Maria Sharapova dall’altra. Il campo è quello da pickleball, l’occasione era la seconda edizione del Pickleball Slam e il montepremi in palio di un milione di dollari.

La vittoria alla fine è andata alla coppia Agassi/Graf, per un match trasmesso in prime time da ESPN al Seminole Hard Rock Hotel & Casino di Hollywood (Florida). Agassi e McEnroe non sono nuovi alla scena del pickleball e avevano già giocato delle esibizioni nel recente passato contro altri due ex campioni statunitensi del tennis, ovvero Andy Roddick e Michael Chang.

La presenza di Steffi Graf e Maria Sharapova può ulteriormente aumentare il bacino d’utenza della disciplina, contribuendo a costruire un ponte tra tennis e pickleball che finora sembra essere quello più redditizio.

“Il tennis sarà sempre lo sport principale. Ma il pickleball è facile da giocare, ed è per questo che i miei amici li fanno compagnia tutte le volte”, ha dichiarato McEnroe del pickleball.

L’evento ha visto Agassi e Jack Sock (il terzo membro del team) vincere il primo match contro McEnroe e James Blake 11-7, 9-11, 11-8. Graf e Sock hanno vinto poi contro Sharapova Blake 9-11, 11-8, 17-15. Agassi e Graf, infine, hanno vinto 11-7, 13-11 nella terza e ultima partita contro McEnroe e Sharapova, aggiudicandosi l’evento.

Andre Agassi e Steffi Graf vincono il Pickleball Slam 2 e un milione di dollari

Andre Agassi, Steffi Graf e Jack Sock durante la premiazione

McEnroe, dal canto suo, non ha preso il tipico temperamento irritabile che lo ha contraddistinto durante la carriera, lanciando la racchetta a terra un paio di volte. “Probabilmente sono un po’ più frustrato, ma sto invecchiando”, ha detto McEnroe. “Quindi sto cercando di inventarmi qualcosa di nuovo”. 

Steffi Graf ha ammesso di aver sentito un briciolo di nervosismo prima di scendere in campo, nonostante 24 Major in carriera nel tennis. “Prima di iniziare ero molto nervosa, non mi sentivo così da molti anni”, ha detto l’ex numero uno al mondo