In questo articolo si parla di:
pickleball parkinson

Secondo la Parkinson’s Foundation, tale disordine neurodegenerativo – che si manifesta in modo sempre diverso per ogni individuo che ne è affetto – richiede un bisogno generale di fare movimento. Nello specifico, la fondazione raccomanda programmi che comprendono attività aerobica, esercizi di rafforzamento e stretching. E il pickleball potrebbe essere la risposta. A quanto sembrerebbe, questo sport fornisce i tipi di esercizio a cui dovrebbero sottoporsi molte persone colpite dal morbo.

Ellen Bookman è una degli oltre 200 membri del Center for Movement Challenges, o CFMC di Atlanta, un’organizzazione che si concentra sul fornire aiuto a chi soffre di Parkinson e sclerosi multipla, così come ai veterani. Lei è tra chi si ritiene convinta che il pickleball sia un match ideale per tante persone con il Parkinson.

Due persone non sono mai esattamente gli stessi sintomi all’interno della loro diagnosi“, ha detto Bookman. “Molte perdono il senso dell’equilibrio, mentre altre trascinano i piedi. Non tutte possono giocare a pickleball, ma un buon numero sì“.

Bookman può parlare per esperienza. Rientra infatti in un gruppo di donne e uomini con il Parkinson che ha trovato il modo di sciogliere la malattia giocando tutte le settimane nei campi di pickleball del Sandy Springs Tennis Center ad Atlanta.

È una questione di esercizio“, ha detto Bookman, “ma anche di spirito di squadra, socializzazione, stare insieme fuori dal centro“.

Bookman ha detto che quando il suo gruppo è in campo, i giocatori riescono a lasciare da parte la malattia per un paio d’ore e concentrarsi su uno sport che affronta i loro problemi. Sempre secondo le sue parole, questo sport li obbliga a pensare al processo e fare attenzione ai dintorni, con benefici sull’equilibrio e i movimenti muscolari – punti critici della malattia. Benefici sì rilevanti sul fisico, ma anche e soprattutto a livello mentale.

Day’Troy Lyons-Lee, program director del CFMC, ha dichiarato che, oltre a portare la normalità nella vita delle persone e permetterle di connettersi ad altri tramite lo sport, il pickleball “come la boxe, aiuta molto in termini di equilibrio, concentrazione e coordinazione mano-occhio“. Questioni estremamente utili quando si tratta di rallentare la progressione della malattia.